Traduttrice editoriale SV>IT, DA>IT, EN>IT specializzata in letteratura infantile, YA e thriller

Tag: Young Adults

I ragazzi dei cavalli

I ragazzi dei cavalli di Johan Ehn, Fandango Libri 2023

1926, Cecoslovacchia.

Sasha e Janek vivono in un orfanotrofio: Janek è silenzioso e introverso, mentre Sasha è socievole ed estroverso e protegge l’amico dalle crudeltà del mondo. I due ragazzi sono ginnasti del movimento Sokol ed eseguono acrobazie, soprattutto a cavallo. Fuggiti dall’orfanotrofio, si uniscono a un circo, con cui viaggiano per l’Europa e si esibiscono con il nome d’arte The Golden Brothers.

Il loro rapporto, però, con gli anni si rivela essere più che fraterno. Nonostante il circo sia un mondo a sé, con la propria morale e i propri valori, sono costretti a mantenere segreto il loro amore. Quando il circo arriva a Berlino, al tramonto della Repubblica di Weimar, sentono di aver davvero trovato la loro casa. Ma nel gennaio del 1933 il sogno si infrange: quando i nazisti prendono il potere, Sasha e Janek saranno costretti a difendere non solo il proprio amore, ma anche la propria vita.

A distanza di quasi un secolo, Anton, un ragazzo gay di Stoccolma che per lavoro si occupa di assistenza agli anziani, scoprirà la loro storia. Attraverso silenzi, sguardi, oggetti e vecchie fotografie Anton riuscirà a ricostruire il puzzle e a gettare un ponte tra passato e presente.

Un romanzo importante e commovente che ha parallelismi inquietanti con il nostro tempo.

“Sono sempre stati solo loro due, Sasha e Janek, The Golden Brothers. Mai uno senza l’altro.”

Età di lettura: dai 14 anni

Acquistalo qui

Henry Scott Tuke “The Sun Bathers” (1927)
unaTAPPAtralerighe – speciale MEMORIA

unaTAPPAtralerighe è un progetto di Monica Tappa con recensioni, segnalazioni, spunti, appuntamenti, interviste e tantissimo materiale legato all’editoria per ragazzi. Rivolto a genitori curiosi, ma anche a educatori, docenti, bibliotecari è un vero e proprio magazine (ma diverso dai soliti), che si riceve a cadenza mensile, su abbonamento. Info: unatappatralerighe@gmail.com

Per conoscere il lavoro di Monica Tappa, vi consiglio anche di seguire la sua pagina Facebook e il suo blog.

Johan Ehn

Johan Ehn – © Elisabeth Ohlson

Johan Ehn è attore, regista, sceneggiatore e direttore artistico della compagnia teatrale Teater Barbara. “I ragazzi dei cavalli” è il suo secondo romanzo YA, che per la sua capacità di ibridare la Storia del Novecento e la storia dei due giovani personaggi nel 2020 è stato insignito della prestigiosa targa Nils Holgersson e inserito nella short list del Nordic Council Children and Young People’s Literature Prize, un premio che ha lo scopo di promuovere la letteratura per ragazzi di qualità nei paesi nordici. Le sue opere sono tradotte in quasi tutti i paesi scandinavi.

Di Johan Ehn ho tradotto I ragazzi dei cavalli per Fandango Libri.

Johan Ehn nella pubblicità delle Poste norvegesi

La tredicesima estate

La tredicesima estate di Gabriella Sköldenberg, Beisler editore, 2022.

“Sandra mi donava i mesi estivi come se fossero un regalo.

Certo, avrebbe sempre avuto un anno più di me, ma avremmo comunque considerato nostra ogni estate – la decima, l’undicesima e la dodicesima. Quanto le volevo bene in quelle settimane in cui mi permetteva di stare al suo pari.

Non sapevo ancora che la tredicesima estate sarebbe stata l’ultima.”

Le cugine Angelica e Sandra, nate lo stesso giorno con un anno di differenza, non potrebbero essere più diverse. Tuttavia, nelle estati passate dal nonno sono inseparabili: il mondo intero è ai loro piedi e le due ragazze sguazzano nella libertà. “La tredicesima estate”, però, Sandra, la più grande e irrequieta, è cambiata. Cosa si nasconde sotto la sua apparente placidità? E cosa sarà costretta a fare e ad accettare Angelica, la più piccola, per continuare ad avere la sua amicizia?

Età di lettura: dai 13 anni.

Acquistalo qui

Gabriella Sköldenberg  © José Figueroa

Per sentire Gabriella Sköldenberg parlare del suo libro in un’intervista da parte di Rai Cultura, cliccate qui:

Girls

Girls di Jessica Schiefauer, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2016.

Durante il giorno ragazze vulnerabili, corpi osservati. Durante la notte ragazzi anonimi, occhi che osservano. Un romanzo di formazione in cui il corpo è un campo di battaglia, e la virilità una droga. Una folgorante storia contemporanea, spietata e poetica, che parla di amore, morte e rinascita.

Kim, Momo e Bella, quattordici anni, sono inseparabili. Durante uno dei loro ritrovi serali nella meravigliosa serra di Bella, le tre ragazze assaggiano il nettare di una misteriosa pianta e succede l’incredibile: i loro corpi si trasformano, perdono le forme femminili, diventano quelli di tre ragazzi. Maschi. Spaventate ed elettrizzate, Kim, Momo e Bella si precipitano fuori e corrono nella notte, sperimentando una sensazione mai provata prima: in questi loro nuovi corpi, non sono più oggetto di scherno e di desiderio; nessuno fischia o lancia commenti al loro indirizzo. Sono quasi invisibili: libere e forti. Per un po’ le tre amiche conducono un’eccitante doppia vita: di giorno, nei loro corpi femminili, subiscono le attenzioni verbali e fisiche dei compagni; di notte, nei loro corpi virili, frequentano una gang di teppisti incontrata nel parco. Mentre però Momo e Bella abbandonano presto il gioco, Kim non può più farne a meno…

Età di lettura: dai 14 anni.

Acquistalo qui

Di Jessica Schiefauer ho tradotto anche il romanzo Le portatrici, pubblicato da Fandango nel 2022, e il romanzo YA Quando arrivano i cani, pubblicato da Camelozampa nel 2022.

Jessica Schiefauer – © Ola Kjelbye
Presentazione di “Girls” a Tempo di Libri, Milano 2017.
Jessica Schiefauer, Michela Murgia, Tiziana Triana
Samanta K. Milton Knowles fa da interprete a Jessica Schiefauer
Michela Murgia, Jessica Schiefauer e Samanta K. Milton Knowles a Tempo di Libri, Milano 2017 – © Chiara Pasqualini
Matteo Fumagalli recensisce “Girls”